About

Tutto su di me

Dopo la laurea in Economia e Commercio all’Università “La Sapienza” di Roma, mi sono occupata di partecipazioni a bandi di gara nazionali ed internazionali, di redazione di studi di fattibilità ed analisi costi e benefici, di Valutazioni di Impatto Ambientale per Italeco S.p.A..

Con il Centro Italiano Cooperazione Sviluppo (NGO riconosciuta Ministero Affari Esteri) ho curato progetti di Cooperazione e Sviluppo in Africa, America Latina ed Asia, inizialmente facendo parte del team e successivamente coordinando il team di progettazione di interventi nei settori dell’autoimpiego, Mother & Child Care, imprenditoria femminile, sviluppo rurale, innovazione tecnologica, che come Chief Operation Officer. Ero responsabile dell’intera vita del progetto, dalla valutazione dei bisogni, alla progettazione e realizzazione, fino alla conclusione ed alla rendicontazione contabile. Sia in sede che sul campo in Angola, Jugoslavia, Marocco. Sono stata inoltre Project Manager per progetti di sviluppo e per progetti di prima emergenza finanziati dalla Commissione Europea D.G. 8 in Iran e Jugoslavia.

Per un breve periodo (1990-1991) è socio, amministratore ed editore della IDEA casa editrice che è stata l'editore della storica rivista culturale IDEA fondata nel 1946 da Pietro Barbieri e pubblicata ininterrottamente fino al 1996. 

Dal Gennaio 1992 sono Co-founder e Development Manager di Maple, società di progettazione e consulenza per l’innovazione tuttora attiva nel panorama romano.

Dal 2013 sono esperto indipendente Commissione Europea per la valutazione ed il monitoraggio di progetti Horizon 2020 e COSME.

Dal Giugno 2017 sono Co-Founder e Development Manager di Startalia, design driven startup foundry.

Dal 2019 sono registrata nell’elenco degli Innovation Manager MISE come Startalia.

Dal Novembre 2020 sono Co-Founder e Development Manager di Foodendi, startup foundry, incubatore e venture builder FOOD-AGRI-TECH.

Parlo e scrivo correntemente Italiano, Inglese, Francese e Spagnolo.